Cronache in quattro parti del viaggio in Belgio nell’Aprile 2009

_FOT4916

Recupero le cronache di un viaggio di cinque giorni in Belgio della primavera 2009 in compagnia di un amico bergamasco. Il testo risponde a necessità di allora, per costruire  una trama  più avventurosa, vissuta con più entusiasmo, ma ciò è parte della storia, esperienza da acquisire, ed evoluzione successiva di … Leggi altro

Seminario “Le opere sociali delle imprese e degli imprenditori tra Ottocento e Novecento” – Milano 17\18.02.11

opere_sociali_03-1

Riprendo dopo molto tempo una giornata di presentazione di un tema  perfettamente  in linea con la fotografia presentata da Derelicta.net. Il seminario si tenne a Milano nel Febbraio 2011, in due diverse sedi, la sede  universitaria in Bicocca e la Fondazione Pirelli, con la collaborazione della Fondazione ISEC. Organizzato presso … Leggi altro

Ucraina 14\15 Agosto 2011: Kalush e il kombinat dei sali potassici

ksh012

Non ci si diede per vinti,  malgrado il mancato completamento del programma previsto, ci caricammo così di nuove speranze, spostandoci da  Novy Rodzil verso la successiva cittadina di origine industriale, Kalush, un po’ più grande della precedente ma altrettanto scarna di riferimenti storici e culturali. Queste città di fondazione sovietica … Leggi altro

Viaggio a Chernobyl: ultimo dei quattro giorni trascorsi in “The Zone of Alienation”: Il lato oscuro di Chernobyl: la centrale 5\6 e Duga-3- 26/05/2011

ppldg020

Venne il momento in cui si girò il capitolo finale di questa esperienza che ho di nuovo messo in onda nella mia memoria, riavvolgendo un nastro che si materializza scorrendo le fotografie dell’archivio. Come un crescendo sinfonico, inatteso, il viaggio a Chernobyl, o più propriamente in un’area vasta colma di … Leggi altro

Viaggio a Chernobyl: quattro giorni trascorsi in “The Zone of Alienation”: Nel cuore di Pripyat – 25/05/2011

011a pll

Il giorno 25 Maggio 2011 il filo che  univa i tratti caratteristici della città di Pripyat continuava a dispiegarsi su quelle strade sconnesse. Il primo dei luoghi visitati al mattino fu un’altra scuola, nota per la presenza di un tappeto di maschere antigas. Stupisce la loro quantità, sparse sul suolo, … Leggi altro